Il contesto politico decide, anche di noi e delle nostre lotte, così come le nostre lotte influiscono sul contesto politico.
Luciano Lama

L’organizzazione

La FLAI-CGIL Regionale Lombardia è un articolazione Regionale della FLAI-CGIL Nazionale.
La FLAI è un sindacato di categoria della CGIL che organizza i lavoratori agricoli e i lavoratori dell’industria di trasformazione alimentare.
Tra i suoi principi statuari fondamentali vi è quello di tutelare, difendere e promuovere i diritti individuali e collettivi delle lavoratrici e dei lavoratori che rappresenta (dipendenti a tempo indeterminato e a termine, stagionali, avventizi) e rafforzare la solidarietà tra tutti i lavoratori stabili, precari e disoccupati.
La FLAI opera per rafforzare l’unità del movimento sindacale in Italia e in Europa. È affiliata alla Seta, la Federazione Europea dei lavoratori dell’industria alimentare, all’Efa, la Federazione Europea dei lavoratori dell’agricoltura e alla Uita, ll’Unione Internazionale dei lavoratori dell’Agroindustria.
La FLAI fonda le sue scelte politiche rivendicative sul miglioramento e sulla tutela delle condizioni di vita e di lavoro, sulla difesa e sulla salvaguardia della salute, dell’ambiente e del territorio.
La FLAI-CGIL Regionale Lombardia opera nel rispetto del proprio statuto, conforme allo statuto della FLAI-CGIL Nazionale che a sua volta trova ispirazione nello statuto della CGIL Nazionale.

Le news dal giornale della CGIL