Il contesto politico decide, anche di noi e delle nostre lotte, così come le nostre lotte influiscono sul contesto politico.
Luciano Lama

L’organizzazione

La FLAI-CGIL Regionale Lombardia è un articolazione Regionale della FLAI-CGIL Nazionale.
La FLAI è un sindacato di categoria della CGIL che organizza i lavoratori agricoli e i lavoratori dell’industria di trasformazione alimentare.
Tra i suoi principi statuari fondamentali vi è quello di tutelare, difendere e promuovere i diritti individuali e collettivi delle lavoratrici e dei lavoratori che rappresenta (dipendenti a tempo indeterminato e a termine, stagionali, avventizi) e rafforzare la solidarietà tra tutti i lavoratori stabili, precari e disoccupati.
La FLAI opera per rafforzare l’unità del movimento sindacale in Italia e in Europa. È affiliata alla Seta, la Federazione Europea dei lavoratori dell’industria alimentare, all’Efa, la Federazione Europea dei lavoratori dell’agricoltura e alla Uita, ll’Unione Internazionale dei lavoratori dell’Agroindustria.
La FLAI fonda le sue scelte politiche rivendicative sul miglioramento e sulla tutela delle condizioni di vita e di lavoro, sulla difesa e sulla salvaguardia della salute, dell’ambiente e del territorio.
La FLAI-CGIL Regionale Lombardia opera nel rispetto del proprio statuto, conforme allo statuto della FLAI-CGIL Nazionale che a sua volta trova ispirazione nello statuto della CGIL Nazionale.

Le news più recenti:

stop al massacro

stop al massacro

Dopo la mobilitazione nazionale contro tutte le guerre del 24 febbraio, torniamo in piazza con la coalizione AssisiPaceGiusta

leggi tutto

Le news dal giornale della CGIL